domenica 5 ottobre 2008

Benvenuto al Teatro del Torrino


In un’epoca in cui tutto è “di massa”, dove il multisala divora il piccolo cinema e il centro commerciale soffoca il negozietto, c’è bisogno di un luogo in cui le persone possano condividere esperienze e sentirsi parte di una comunità; un posto fatto di cultura, divertimento, passione e curiosità.
Nasce con questa intenzione il Teatro del Torrino.
A distanza di 8 anni dalla sua costruzione, la sala pluriuso Giuseppe Mees, da quest’anno, grazie alla concessione e alla disponibilità del parroco don Massimo e dei viceparroci, sarà luogo, non solo delle importanti iniziative parrocchiali, ma di una ricca e coinvolgente stagione teatrale. La gestione e direzione dello spazio e delle sue iniziative è affidata a Luca Pizzurro e Fabio Di Dio Busà, appassionati ed esperti di teatro.
Da questo ottobre infatti avranno luogo corsi di recitazione base e avanzata, corsi di regia e scrittura teatrale, corsi di recitazione per bambini, teatro comico, stage come aiuto regista e musical.
Il Teatro del Torrino propone inoltre un interessante programma di spettacoli Matinèe per le scuole elementari, medie e superiori. Hansel e Gretel, Pirandello, Anna Frank e molti altri sono i personaggi che i ragazzi potranno incontrare e conoscere grazie alla compagnia Viaggi&Miraggi pronta a mettere impegno e passione al servizio del pubblico.
Da Ottobre per tutti è in programma una stagione teatrale che spazia dalla poesia alla musica, dalla tragedia alla commedia.
La sala infine rimane uno spazio disponibile per l’affitto di qualsiasi iniziativa di natura artistica o culturale come prove, saggi, concerti o letture.
Alla base dell’iniziativa c’è la volontà di portare l’arte del Teatro nei quartieri periferici di Roma, perché tutti ne possano godere grazie ad una struttura adeguata e ad un programma vario e di qualità.
Il nuovo Teatro del Torrino nasce dalla considerazione dei due responsabili, Luca Pizzurro e Fabio Di Dio Busà, del teatro come luogo in cui da sempre vivono insieme impegno, passione, dedizione, emozione e talento; dove si mescolano realtà e finzione, cultura e fantasia.
L’invito agli spettacoli è rivolto a tutta la comunità perché questi eventi possano essere i primi di una serie di successi: il teatro è un’emozione da vivere insieme e non c’è protagonista più importante del pubblico.

Per informazioni:
Luca Pizzurro 3388193oo1
Fabio Di Dio Busà 3472114854
www.teatrodeltorrino.it
www.viaggimiraggi.com

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Bisognerebbe creare subito un sito
www.teatrotorrino.it con programmi, orari e prezzi costantemente aggiornato

ANONIMO

Centro Studi Pastorale COR ha detto...

....in realtà esiste ed è in via di costruzione, è scritto in fondo al post...